Luoghi da visitare (Alghero)

Questi bellissimi luoghi sono vicino al nostro Agriturismo Saride; in basso alla foto c'è il nome del luogo e la distanza approssimativa dalla nostra azienda.

La citta di Alghero dista da noi circa 15 km. 

Grotte di Nettuno (11 km)
Grotte di Nettuno (11 km)

Grotte di Nettuno: In una delle estremità del Golfo di Porto Conte - Capo Caccia si trova la grotta di Nettuno, la più famosa della Sardegna. Si può raggiungerla per mezzo di una scalinata, l'Escala del Cabirol. La grotta, lunga oltre un chilometro, è raggiungibile anche via mare, per mezzo di imbarcazioni con partenza dal molo principale del porto di Alghero, o da Cala Dragunara, una piccola insenatura che trovate andando verso Capo Cacciahttp://youtu.be/Lis7DI6Rp9g

Grotta Verde (11,5 km)
Grotta Verde (11,5 km)

Grotta Verde: Per l’anno 2010 il Comune di Alghero comunica che la Grotta di Nettuno è aperta dalle ore 9 alle ore 19.00 inizio ultima visita, mentre la Grotta Verde è attualmente chiusa e visitabile solo con speciali permessi rilasciati dall’Azienda di soggiorno e Turismo di Alghero

http://youtu.be/cZYmbq18ihg

 

Nuraghe Palmavera (11 km)
Nuraghe Palmavera (11 km)

Nuraghe Palmavera: è situato sulla via che congiunge il golfo di Alghero con quello di Porto Conte.Il complesso è costituito da una torre antica, cui fu aggiunto in tempi successivi un rifascio di forma irregolarmente ellittica ed una seconda torre comunicante con un cortile centrale. L’insieme è delimitato da un antemurale con quattro torri capanne intorno al quale era disposto l’antico villaggio.Questo complesso è databile tra il XIII e il VI secolo a.C.. http://youtu.be/qrzFHsRnrCc

Alghelu Ruju (13 km)
Alghelu Ruju (13 km)

Necropoli Anghelu RujuScavata in una collina di arenaria calcarea, ed è formata da 37 domus de janas pluricellulari aventi dalle 2 alle 11 celle, composte da ingressi a pozzo, e dromoi muniti di gradini.Tutte le tombe sono dotate di portelli scolpiti con cornici e architravi, mentre per quanto riguarda la decorazione se ne distingue una in particolare, caratterizzata all'esterno da un fregio scolpito in bassorilievo che rappresenta cinque teste bovine, motivo che viene ripreso anche all'interno della camera sepolcrale, dove sono scolpite altre due teste. Aperta tutti i giorni dalle 9 alle 16 dal 1/11 al 31/3; dalle 9 alle 19 dal 1/4 al 31/10. Il prezzo del bilglietto è di 3 Euro. http://youtu.be/Htmzw4yCeEQ

Cantina Santa Maria la Palma (5 km)
Cantina Santa Maria la Palma (5 km)

Cantina Santa Maria la Palma: La Cantina Santa Maria La Palma è una Soc. Coop. Agricola per Azioni con 326 soci. Sono famiglie di viticoltori e di contadini. Cinquant'anni fa hanno avuto in assegnazione delle terre incolte, ad Alghero. Non avevano ricchezze di famiglia ma braccia forti, schiene dritte, passione, valori. Insieme hanno dissodato, e messo a dimora i ceppi, insieme hanno vendemmiato, costruito una cantina. Oggi continuiamo a lavorare così, insieme. Siamo i figli ed i nipoti di quelli che hanno zappato per primi quelle zolle. Con le loro mani. Ogni vino di Santa Maria La Palma nasce nella cooperativa, dalla vite all'imbottigliamento, solo dalle uve delle nostre vigne. Essere una cooperativa vuol dire che il lavoro di ognuno è sempre sotto gli occhi di tutti. È un modo di lavorare da contadini, molto antico, eppure molto moderno. È il modo più moderno di fare quello che per noi è sempre stato il giusto modo di lavorare. Fare il vino sapendo che ogni passaggio, ogni fase hanno un nome e un volto.

http://youtu.be/_3DRomOmTcE

Riserva faunistica Le Prigionette (10 km)
Riserva faunistica Le Prigionette (10 km)

Riserva faunistica Le Prigionette: L'oasi perfettamente curata e gestita dal Corpo Forestale della Regione Sardegna, l'ingresso è gratuito e aperto a tutti, bisogna lasciare un documento di identità e dichiarare il numero di persone. Proseguiamo nella nostra avventura percorrendo in macchina circa 5 km di stradina sterrata. per informazioni
tel 079-949060

http://youtu.be/P0OLcV5lBv4

Lago di baraz (1 km)
Lago di baraz (1 km)

Lago di baraz: l'unico lago naturale esistente in Sardegna.
Il Lago di Baratz è leggermente salino a causa dello scioglimento di sali minerali presenti nelle rocce che lo circondano, dista circa 2 chilometri dal mare.
e una profondità che non supera mai i 2 metri.

Il lago e rico di Carpe,  spesso si vedono anche gruppi di gallinelle d'acqua, che scorrazzano gioiose in mezzo ai giunchi e pini che nel periodo di piena sono sommersi dalle acque.
Le sue rive sono costituite sabbia giallissima e ricoperte da una folta pineta, da cespugli di tamerice, da estensioni di inula vischiosa e ciuffi di giunco.http://youtu.be/rfHNqPTLNq8

Esposizione d'arte ( Elio Pulli)
Esposizione d'arte ( Elio Pulli)

Galleria D'arte

Elio PulliLocalità Tramariglio (alghero) Ceramiche ,quadri, mobili intagliati, statue. I colori e le opere di Pulli sono la Sardegna. Nei suoi cassettoni, i suoi letti, le sue sedie si ritrovano le radici dell’artigianato sardo, la storia e gli odori forti della Sardegna, rivissuti e reinterpretati in modo personale e originale.

cell. 3384339414

Sito www.eliopulli.com

http://youtu.be/BA2j7tTnPL8